Spaghetti alla contadina

Spaghetti alla contadina

Un piatto d’origine popolare, semplice ma gustoso.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di spaghetti;
  • 1 melanzana grande;
  • 400 g di pomodori maturi;
  • 100 g di pecorino;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • prezzemolo;
  • peperoncino;
  • olio extravergine d’oliva;
  • sale;
  • pepe.

Preparazione:

Mettere sul fuoco la pentola con l’acqua per la cottura della pasta. Lavare la melanzana sotto acqua corrente ed eliminare la parte superiore. Tagliarla quindi a cubetti e cospargerla di sale per non farla annerire.

Prendere un tegame per la frittura della melanzana e far scaldare l’olio di semi. In una padella antiaderente versare due cucchiai d’olio d’oliva, tritare lo spicchio d’aglio e farlo scaldare nell’olio; aggiungere anche il peperoncino. Friggere i cubetti di melanzana e quando si saranno dorati, scolarli e poggiarli su fogli di carta assorbente.

Intanto lessare i pomodori per qualche minuto nell’acqua bollente, farli raffreddare ed eliminare la buccia. Per ottenere il sugo frullarli in un mixer o schiacciarli con una forchetta. Aggiungere la salsa al condimento ancora in padella. Versare anche le melanzane e mescolare. Far insaporire il sugo alzando la fiamma e mescolando per qualche minuto.

Versare la pasta nell’acqua in ebollizione e scolarla quasi al dente. Aggiungerla poi al condimento in padella e mescolare bene aggiungendo un filo d’olio d’oliva.

Impiattare e servire caldo con un po’ di caciocavallo fresco a scaglie.