Santa Croce Camerina, ladri portano via il bancomat con una gru

Santa Croce Camerina, ladri portano via il bancomat con una gru

Avrebbero agito in quattro mettendo il mezzo pesante su un furgone Iveco. Il rumore del furgone che ha scardinato lo sportello e devastato la banca deve aver svegliato tutti, e l’allarme infatti è scattato subito, ma dei ladri non c’era già più traccia.

È da quantificare con esattezza, ma si aggirerebbe sugli 80mila euro, il bottino del colpo messo a segno ai danni del Banco di Sicilia di viale della Repubblica, a Santa Croce Camerina. Le immagini della vetrata distrutta sono impressionanti. I ladri, pare quattro, sarebbero arrivati a bordo di un furgone Iveco con una gru montata sopra e avrebbero mirato direttamente allo sportello Bancomat, letteralmente sradicandolo, non a caso proprio all’inizio del weekend, quando il macchinario è carico per sopperire al fabbisogno dei cittadini per l’intero fine settimana.

I carabinieri, che sono giunti sul posto poco dopo e che stanno conducendo le indagini, non dicono molto altro ma ovviamente sono alle prese con la visione delle immagini delle telecamere di videosorveglianza della banca. Il rumore del furgone che ha scardinato lo sportello e devastato la banca deve aver svegliato tutti, e l’allarme infatti è scattato subito, ma dei ladri non c’era già più traccia.

Il sindaco di Santa Croce Camerina Giovanni Barone, ha parlato di «atto criminale gravissimo» e ha espresso la propria solidarietà alla società, auspicando che i responsabili vengano individuati quanto prima.

Autore: Valentina Frasca

Fonte: MeridioNews