Gelato alla cassata siciliana

Gelato alla cassata siciliana

La cassata insieme al cannolo è il dolce siciliano per antonomasia. Scoprite con noi come preparare un buonissimo gelato al gusto di questo magnifico dolce!

 

Ingredienti :

  • 190 g di latte intero
  • 135 g di acqua
  • 155 ml di panna fresca al 33-36% di grassi
  • 60 + 30 g di zucchero semolato
  • 80 g di destrosio
  • un pizzico di sale
  • 15 g di latte magro in polvere
  • 4 g di farina di semi di carrube
  • 140 g di ricotta di pecora o di bufala
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia
  • cannella in polvere q.b.
  • 30 g di cioccolato fondente tritato grossolanamente
  • 30-40 g di canditi

Per la decorazione :

  • canditi misti
  • ciliegie candite

Preparazione :

1) In una pentola riscaldate il latte e l’acqua con 60 g di zucchero, il pizzico di sale e il destrosio e portate a 40°. Raggiunta questa temperatura, unite la panna liquida, la ricotta , la vaniglia e la cannella, mescolate e portate a 45°. Frullate con un frullatore a immersione per rendere omogenea la ricotta. A parte mescolare le polveri: il latte in polvere, lo zucchero residuo e la farina di semi di carrube. Unite le polveri al composto e portate a 85° per pastorizzare il composto mescolando con una frusta a mano, di continuo. Se non avete il termometro da cucina (che comunque consiglio di procurarvi), la crema sarà pronta quando si sarà leggermente addensata e velerà il cucchiaio. Occorreranno circa una decina di minuti.

2) Trasferite la crema alla ricotta in una ciotola di vetro e fate raffreddare il più velocemente possibile, avvalendovi anche di un bagnomaria di acqua e ghiaccio. Mescolate di tanto in tanto. Prima di utilizzare questa base, fate maturare almeno 4-5 ore in frigorifero (oppure tutta la notte, coperta da pellicola).

3) Dopo qualche ora di raffreddamento, emulsionate col frullatore ad immersione e versate il composto nel cestello refrigerante della gelatiera, che avrete preventivamente fatto raffreddare per circa 24 ore.

4) Azionate la gelatiera e fate mantecare per circa 30-40 minuti o finché il gelato è pronto (la tempistica ovviamente varia dal modello di gelatiera che avete).

5) Dopo circa 15 minuti, unite il cioccolato fondente e i canditi. Dovrete averli messi preventivamente in freezer.

6) Una volta mantecato il gelato, versatelo in una confezione di plastica con coperchio. Riporre il gelato in freezer per almeno 2-3 prima di servire.

7) Prima di servire il gelato, è preferibile tirarlo dal congelatore qualche minuto (quanto prima dipende dalla temperatura dell’ ambiente, ovviamente) prima di servirlo, in modo che si ammorbidisca un poco.

 

 

fonte: Giallo Zafferano