XXX Edizione del tradizionale appuntamento con la Sagra della Manna di Pollina. In programma degustazioni, momenti di approfondimento e visite guidate.

La manna è una linfa che viene raccolta praticando un’incisione su alcune varietà di frassino. La sua coltivazione affonda nella notte dei tempi: sembrerebbe infatti risalire alla dominazione araba in Sicilia. La coltivazione si sarebbe arrestata nel XIX secolo, lasciando le sue tracce solo in alcuni Comuni del palermitano.

A Pollina e a Castelbuono esistono ancora i frassinocultori detti Ntaccalori, riuniti in un consorzio facente parte di un Presidio Slow Food. A Pollina, in piazza Duomo, è anche possibile visitare il Museo Etnoantropologico della Manna nel quale vengono custoditi gli strumenti che servono ancora oggi alla raccolta e alla lavorazione del prodotto.

Location: Pollina (PA)