Coniglio alla siciliana

Coniglio alla siciliana

Il coniglio alla siciliana è una ricetta alternativa per la preparazione di questa carne particolare.

L’utilizzo di particolari ingredienti rende questo piatto molto gustoso e perfetto per ogni occasione.

Ingredienti:

  • 1 coniglio da Kg 1,200 circa;
  • Cipolla, sedano, carota;
  • Rosmarino, lauro, salvia;
  • Vino rosso robusto;
  • Aceto di vino; 18Zucchero;
  • gr. 50 pinoli;
  • gr. 30 burro;
  • Olio di oliva;
  • Sale e pepe in grani.

Preparazione:

Mondare il coniglio, lavarlo e asciugarlo poi tagliarlo a pezzi e riporlo in una pentola. Intanto in un tegame  portare ad ebollizione mezzo litro  di vino rosso insaporito, con una foglia di lauro, due di salvia, un rametto di rosmarino, mezza cipolla, mezzo gambo di sedano, una carota e un po’ di pepe.
Ritirare la casseruola dal fuoco e quando il liquido si sarà raffreddato, versarlo sul coniglio e lasciandolo marinare per almeno sei ore.
Trascorso questo tempo scolarlo. In una casseruola nel burro sciolto con tre cucchiai di olio, fare appassire una cipolla tritata fine e mettere i pezzi di coniglio. Farlo rosolare, mettere il sale e qualche cucchiaio di liquido della marinata filtrato. Aggiungerne per tutto il tempo della cottura, man mano che il fondo si restringe. Poco prima di togliere dal fuoco la carne, in un pentolino, a fiamma bassa, mescolare tre cucchiate di aceto con un cucchiaio di zucchero e quando quest’ultimo sarà imbiondito aggiungere i pinoli e l’uva sultanina ammorbidita in acqua tiepida e strizzata. Mescolare e versare il composto sul coniglio.
Lasciare che i sapori si amalgamino per qualche minuto, mescolando, e servire caldo.